Le dichiarazioni di Alessio Di Chirico sulla cancellazione del match che lo avrebbe visto opposto a Jared Cannonier nel corso di UFC Fight Night 140.

Alessio “Manzo” Di Chirico avrebbe dovuto combattere il prossimo 17 novembre, ma le carte in tavola sono cambiate nelle ultime ore. Il complesso incastro è nato dall’infortunio occorso a Luke Rockhold, che avrebbe dovuto affrontare Chris Weidman a UFC 230. Quest’ultimo condividerà l’ottagono con Jacarè Suoza, mentre David Branch, l’avversario originale di del brasiliano, sfiderà Jared Cannonier, l’ormai ex avversario dell’alfiere italiano.

MMA, Mauro Cerilli in trattativa con ONE FC per il titolo dei massimi

Alessio Di Chirico è reduce da due vittorie consecutive ottenute contro Oluwale Bamgbose a UFC on Fox 26 e Julian Marquez al TUF Finale 27. Il primo incontro è valso la Performance of the Night al nostro portacolori, mentre il secondo è arrivato tramite decisione non unanime. L’eventuale vittoria contro Cannonier avrebbe permesso a Di Chirico di raggiungere Alessio Sakara a quota tre vittorie consecutive, record per un italiano in UFC.

“Manzo” non ha più un incontro in programma, ma l’atleta del Gloria Fight Center ha dichiarato che vorrebbe un avversario il prima possibile. Vedremo se sarà accontentato.

Devo darvi la notizia che il match contro Cannonier che avrebbe dovuto tenersi il 17 novembre a Buenos Aires è definitivamente saltato. Devo essere onesto: non ho alcun sentimento negativo verso Jared, ha avuto un’ottima occasione e l’ha sfruttata. Lo avrei fatto anche io. Spero di poter combattere lo stesso contro di lui, prima o poi. Non c’è nessun problema però, rimango concentrato e pronto per il prossimo match che mi auguro venga ufficializzato quanto prima.

MMA, Conor McGregor analizza la sconfitta contro Khabib di UFC 229

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo. Se volete, potete commentare questa notizia insieme alla redazione di 4once e altri nostri fedeli lettori. Vi basta lasciare un like alla nostra pagina Facebook “4once MMA News“ e commentare il post della notizia.

 

, , , , ,
Marco DallAcqua

Nato e cresciuto con la passione per la pallacanestro, scopro le MMA con l’incontro tra Brain Stann e Wanderlei Silva. Da li è amore a prima vista. Da quel 2013 seguo le MMA con grande passione, parlando di UFC e MMA italiane attraverso il blog di MMA Talks.

Leggi anche