L’UFC ha da poco annunciato il match Condit vs Magny a UFC 219, sfida che sancirà il ritorno nell’ottagono di “The Natural Born Killer” dopo un periodo di assenza di più di un anno.

Carlos Condit (30-10), ex campione welter del WEC ed ex campione ad inter dei pesi welter UFC, è reduce da due sconfitte consecutive, la prima con Robbie Lawler (28-11) in un match valido proprio per il titolo dei pesi welter, incontro ricordato dagli appassionati come uno dei più spettacolari degli ultimi anni e conclusosi con la sconfitta di Condit per split decision.

La seconda sconfitta è avvenuta nella sfida con Demian Maia (25-7) nell’agosto 2016 e in quell’occasione Condit fu sottomesso al primo round. Vincendo quel match con il brasiliano per “The Natural Born Killer” probabilmente si sarebbero riaperte le porte per una nuova sfida titolata, ma così non è stato e Condit in seguito a quella brutta serata decise di prendersi un periodo di pausa pensando addirittura al ritiro.

Notizia poi smentita dallo stesso Condit che attraverso un tweet dello scorso settembre aveva chiesto al matchmaker di UFC Sean Sealby di organizzargli un match per dicembre o gennaio venendo così accontentato.

Ad aspettare Condit ci sarà Neil Magny (19-6) attualmente numero dieci del ranking UFC e reduce da una sconfitta con Rafael dos Anjos (27-9) per sottomissione al primo round a UFC 215.

Condit vs Magny a UFC 219 è il quarto match annunciato per la card di fine anno che come al solito sarà ricca di sfide interessanti e che si preannuncia spettacolare. Sono già stati annunciati infatti match come Cruz vs Rivera e Calvillo vs Esparza che in attesa di conoscere qualche sfida titolata lasciano davvero ben sperare.

Commenti
, ,
Fabio Mussetta

<p>Grande appassionato sport ed in particolare di calcio e di arti marziali miste con una particolare predilizione verso i giovani talenti di qualsiasi disciplina.</p>

Leggi anche