L’UFC ha annunciato il nuovo match di Gokhan Saki a UFC 219; il turco affronterà Khalil Rountree nella card del 30 dicembre a Las Vegas.

Gokhan Saki entrerà così nell’ottagono più famoso del mondo per la seconda volta a distanza di poche settimane dalla sua prima apparizione e lo farà affrontando Khalil Rountree, ottenendo così di disputare un match entro la fine dell’anno come da lui stesso richiesto.

Il suo match è molto atteso in quanto Saki è un famosissimo kickboxer (record 83-12) che da poco è passato alle arti marziali miste e sia i suoi numerosi fans che molti addetti ai lavori sono ansiosi di vederlo all’opera per capire come il turco stia adattando il suo stile ad un contesto diverso come quello delle MMA. Saki nel suo primo match contro il brasiliano Henrique da Silva ha messo in mostra le sue indiscusse qualità nello striking e i più maliziosi vorrebbero vederlo all’opera contro un grappler per capire il suo reale livello in quest’altro fondamentale.

Purtroppo però i più maliziosi dovranno attendere ancora un pò, in quanto Rountree è a sua volta un fighter che predilige gli scambi da in piedi come dimostrano le sue ultime due vittorie consecutive ottenute per knockdown ai danni di Daniel Jolly e Paul Craig, avvenute entrambe alla prima ripresa.

Quindi per il turco sarà sicuramente un avversario da non sottovalutare, ma matchmaking comunque favorevole alle proprie caratteristiche.

Con la presenza di Gokhan Saki a UFC 219 la card si arricchisce così di un ulteriore match interessantissimo dopo gli annunci arrivate nei giorni scorsi di Cruz vs Rivera, Calvillo vs Esparza e Condit vs Magny.

Commenti
, ,
Fabio Mussetta

Grande appassionato sport ed in particolare di calcio e di arti marziali miste con una particolare predilizione verso i giovani talenti di qualsiasi disciplina.

Leggi anche