Conor McGregor, campione dei pesi leggeri UFC, ha ricevuto un periodo di sospensione precauzionale in seguito alla sconfitta subita contro Floyd Mayweather. La Commissione Atletica del Nevada ha pubblicato le sospensioni mediche per “The Money Fight”, che si è tenuto sabato alla T-Mobile Arena di Las Vegas.

McGregor (21-3 MMA, 0-1 boxe) è stato fermato da una scarica di pugni intorno al minuto 1:05 del decimo round. Si è trattato del suo primo incontro come pugile professionista e potrebbe segnare l’inizio di una doppia carriera sia all’interno dell’ottagono che sul ring. Dana White, però, non sembra convinto di volerlo vedere boxare ancora. Quello che è certo, però, è che Conor McGregor dovrà ufficialmente stare fermo fino al 26 ottobre.

Mayweather (50-0 boxe) non ha ricevuto alcuna sospensione medica per il suo ultimo match, che ha portato il suo record a 50-0, superando quello del nostrano Rocky Marciano.

 

 

Commenti
, ,
Sparring Partner 1

Ciao sono Sparring Partner, il tuo compagno di allenamenti ideale. Scritti da me troverai articoli, notizie e dichiarazioni non rilasciate direttamente a 4once.it. Guardia alta!

Leggi anche