Lo storico commentatore UFC, Joe Rogan ha parlato di McGregor e del futuro dell’intera divisione dei pesi leggeri.

Come sappiamo la situazione vive una fase di stallo: il campione Conor McGregor non sta difendendo la cintura, Tony Ferguson è il campione ad interim, mentre sullo sfondo si è materializzata l’ingombrante figura di Khabib Nurmagomedov.

L’ultimo incontro del campione risale al match con Eddie Alvarez di oltre un anno fa, e ciò ha infastidito parecchio Dana White, il quale più volte ha dichiarato che la promozione non può aspettare troppo.

Rogan ha dichiarato che secondo lui McGregor non tornerà presto e che i grandi capi della UFC gli toglieranno la cintura. Al proprio podcast, il “JRE Show” ha detto:

Questa è la mia previsione: il mio pronostico è che McGregor non combatterà per un po’. Toglieranno la cintura a Conor. Tony e Khabib combatteranno per il titolo mondiale.

Infine Rogan ha dichiarato:

Penso che gliela toglieranno (la cintura n.d.t.), perché Conor ha 100 milioni in banca, e si sta divertendo e parlando e si sta allenando. Farà un grande combattimento nel futuro, ma credo che Khabib e Tony sia un grande lotta e potrebbe essere in Russia. Stanno parlando di un grosso incontro in Russia.

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo.

Commenti
, ,
Marco DallAcqua

<p>Nato e cresciuto con la passione per la pallacanestro, scopro le MMA con l’incontro tra Brain Stann e Wanderlei Silva. Da li è amore a prima vista. Da quel 2013 seguo le MMA con grande passione, parlando di UFC e MMA italiane attraverso il blog di MMA Talks.</p>

Leggi anche