Ronaldo Souza vuole affrontare Chris Weidman, che ha vinto contro Kevin Gastelum a luglio e messo fine alla sua striscia negative.

Ronaldo Souza, che ha perso contro il campione ad interim Robert Whittaker ad aprile, dovrebbe tornare ad allenarsi ad ottobre dopo un’operazione per uno strappo del pettorale qualche settimana dopo la sua sconfitta. Il suo manager, Gilberto Faria accoglie l’idea di affrontare “All-American”.

Gilberto Faria ha dichiarato a MMA Fighting:

Credo che Weidman potrebbe essere il prossimo incontro a fine dicembre o inizio gennaio, se ci sarà una buona data per la UFC per arrangiare questo incontro. Quando ci avviciniamo alla data, vedremo più chiaramente quali sono le possibilità per il prossimo avversiario di Jacare.

Ronaldo Souza avrà un’idea esatta di questo quando tornerà in azione dopo essere tornato ad allenarsi.

Secondo il manager, la UFC gli ha offerto un incontro contro Luke Rockhold e Lyoto Machida per settembre e ottobre, ma le date non andavano bene. Rockhold è finito ad affrontare David Branch nel main event di UFC Pittsburgh e Machida affronterà Derek Brunson a UFC Sao Paulo il 28 ottobre.

Ronaldo Souza (24-5-1NC) ha subito solo 3 sconfitte sotto la UFC e Strikeforce, tra i quali una sconfitta per decisione unanime contro Rockhold nel 201. Ha sconfitto i suoi altri 14 avversari, tra cui Vitor Belfort, Gegard Mousasi, Robbie Lawler e Derek Brunson, tutte vittorie prima del limite.

Commenti
,
Sparring Partner 1

Ciao sono Sparring Partner, il tuo compagno di allenamenti ideale. Scritti da me troverai articoli, notizie e dichiarazioni non rilasciate direttamente a 4once.it. Guardia alta!

Leggi anche