Anderson Silva positivo ai test USADA, il lottatore brasiliano è stato tolto dalla card che lo avrebbe visto affrontare Kevin Gastelum.

La legenda UFC è risultata positiva a un test fuori gara da parte dell’USADA ed è ora fuori dal main event di UFC Shanghai. Il test è stato effettuato il 26 di ottobre.

Silva è già stato sospeso in passato e ora rischia sospensioni ancora più serie da parte dell’USADA. Il brasiliano era risultato positivo al drostanolone e all’androsterone in passato nei test effettuati quando ha affrontato Nick Diaz a UFC 183 nel gennaio del 2015. In quell’occasione, era stato sospeso per un anno dalla Commissione Atletica del Nevada.

All’epoca, Silva aveva negato di aver fatto uso di prodotto dopanti e aveva indicato gli steroidi come provenienti da prodotti destinati a migliorare le performance sessuali maschili provenienti dalla Thailandia.

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di mma al mondo.

, ,
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto, tra le altre cose, di arti marziali miste per alcune testate giornalistiche come Quotidiano Piemontese, News.Superscommesse.it, realtà locali come IlVergante.com e altri siti del settore come MMAMania.it

Leggi anche