UFC Fight Night 115, nonostante le premesse, si è rivelata una card interessante con molti match che hanno regalato delle sorprese. Finito l’evento, è tempo di scoprire i bonus della serata.

L’UFC ha reso noti i premi di “Fight of the Night” e “Performance of the Night” per quanto riguarda l’evento di Rotterdam, che attribuisce ad ogni atleta 50.000 dollari a testa.

Il “Fight of the Night” è stato attribuito al main event della serata tra Stefan Struve e Alexander Volkov

Il gigante olandese ha subito una brutta sconfitta per mani di Volkov, nonostante un primo round relativamente equilibrato, caratterizzato da una brutta ferita subita dal russo. Con il passare del tempo “Drago” Volkov ha preso maggiore confidenza infliggendo un duro TKO a Struve, nel terzo round.

Per quanto riguarda la “Performance of the night” , Zabit Magomedsharipov e Mairbek Taisumov sono stati premiati per la prestazione che hanno offerto.

Zabit Magomedsharipov ha vinto il suo match con una rear-naked choke nel secondo round. Il russo, al debutto in UFC, si è reso protagonista di una prestazione spettacolare, impreziosita dal calcio volante appoggiandosi alla gabbia, reso celebre da Showtime Pettis

Mairbek Taisumov invece ha surclassato Felipe Silva, in meno di un minuto e mezzo, infliggendogli un one punch ko davvero terrificante.

Commenti
, , , , ,
Marco DallAcqua

Nato e cresciuto con la passione per la pallacanestro, scopro le MMA con l’incontro tra Brain Stann e Wanderlei Silva. Da li è amore a prima vista. Da quel 2013 seguo le MMA con grande passione, parlando di UFC e MMA italiane attraverso il blog di MMA Talks.

Leggi anche