Conor McGregor risponde ai video di Mayweather, l’irlandese ha espresso un’intervista le sue opinioni riguardo i temi più caldi del momento, ovvero le provocazioni lanciate da Floyd Mayweather e il recente debutto di Ronda Rousey in WWE.

Nella breve video intervista ad Adam Glyn l’irlandese ha risposto ai video postati da Mayweather in cui entrava in una gabbia da MMA.

Lui sa intrattenere, noi siamo capaci di intrattenere. Vedremo, io al momento sto trattando per il mio prossimo incontro. Ci sono molte opzioni. C’è un campione ad interim, c’è un daghestano imbattuto e ci sarà un grosso evento in Russia. Poi ovviamente ci sarebbe la trilogia con Nate Diaz. Ne sto parlando con il mio team e sono sempre in forma.

Certo se è solamente una trovata pubblicitaria questa cosa se la porterà dietro per tutta la vita.  Io ho detto che l’avrei fatto, sono salito sul ring e ho combattuto. Ora tocca a lui. Se lo dovesse fare avrei molto rispetto per lui. Ma si guadagnerà il rispetto che merita solo se combatterà.

McGregor ha anche rilasciato un commento sul debutto di Ronda Rousey in WWE durante la Royal Rumble 2018.

Sono contentissimo per lei, si vedeva che si stava divertendo ed era contenta, e lo sono anche io per lei. Lei è stato un pioniere per questo sport, ha avuto grandi vittorie e grandi sconfitte ma ha continuato comunque ed è bello vederla rappresentare se stessa e le arti marziali miste mentre si diverte in WWE. So che è sempre stata una grande fan per tutta la sua vita ed è bello vedere che ce l’ha fatta.

Per tutte le ultime novità sul mondo UFC seguite la nostra sezione apposita.

Commenti
, ,
Andrea Brenna

Studente di Scienze umanistiche per la comunicazione e grande appassionato di sport, scopro le MMA solamente un paio di anni fa ma è stato subito amore a prima vista.

Leggi anche