Valentina Shevchenko su Nicco Montano, dopo la notizia del ricovero in ospedale della campionessa dei pesi mosca. Questo incontro, co-main event di UFC 228 è stato cancellato poco prima delle operazioni ufficiali del peso.

Valentina Shevchenko si è sfogata. Con un lungo post sui social, la ex sfidante al titolo dei pesi mosca femminili UFC ha spiegato che Nicco Montano ha provato più volte a scappare dalla contesa. Shevchenko, inoltre, non crede al malessere avuto dalla campionessa prima della cerimonia del peso. Nel frattempo, la dirigenza UFC ha tolto il titolo alla Montano.

Risultato dell’incontro di Valeriu Mircea al Cage 44

Questo il post di Valentina Shevchenko su Nicco Montano.

Atleta sconfitto colpisce avversario durante il verdetto: video

Non sono sorpresa da questa situazione. L’ho detto in precedenza, Nicco poteva tirarsi fuori dal combattimento in qualsiasi momento. Ha cercato di evitare questa lotta più volte.

È la terza volta che preparo questo match. Sembra che sia stato il suo piano fin dall’inizio, presentarsi alla fight week, costruirsi un nome, parlare in modo fiducioso e sicuro, e poi fuggire dal match all’ultimo. Stava parlando di spirito guerriero e di carattere… Di quale tipo di spirito guerriero stava parlando?

Non credo alla versione di un problema di salute, stava molto bene agli open work-out e al media day. Questo comportamento non è professionale!

Prima di tutto mi dispiace molto per tutti i miei fan che sono venuti a sostenermi! Sono molto arrabbiata per tutto ciò che sta succedendo. Mi stavo preparando per questa lotta duramente e seriamente. Il mio piano era di lasciare Dallas con la cintura. Continuerò ad andare avanti. E coglierò la prossima opportunità per prendere ciò che è mio. Grazie a tutti i miei cari amici per il vostro supporto!

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo. Se volete, potete commentare la notizia insieme alla redazione di 4once e altri nostri fedeli lettori. Vi basta iscrivervi al nostro gruppo Facebook “4once&Friends“.

, , , , ,
Marco DallAcqua

Nato e cresciuto con la passione per la pallacanestro, scopro le MMA con l’incontro tra Brain Stann e Wanderlei Silva. Da li è amore a prima vista. Da quel 2013 seguo le MMA con grande passione, parlando di UFC e MMA italiane attraverso il blog di MMA Talks.

Leggi anche