Risultati UFC Fight Night 124, si è concluso il primo evento targato UFC del 2018 e lo spettacolo non è di certo mancato nella card di Saint Louis.

Nel main event Jeremy “Lil’ Heathen” Stephens (27-14) ha avuto la meglio su “The Korean Superboy” Doo Ho Choi (14-3) in un match senza esclusione di colpi, mentre nel co-main event Jessica “Jess” Rose-Clark (9-4) ha avuto la meglio su Paige “12 Gauge” VanZant (7-4) anche grazie all’infortunio riportato da quest’ultima nel primo round dell’incontro.

Da segnalare inoltre le importantissime vittorie di Kamaru “The Nigerian Nightmare” Usman (12-1) e Darren “The Damage” Elkins (24-5).

Main Card

Categoria pesi piuma: Jeremy Stephens sconfigge Doo Ho Choi per TKO (pugni) a 2:36 del R2
Categoria pesi mosca: Jessica Rose-Clark sconfigge Paige VanZant per decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28)
Categoria pesi welter: Kamaru Usman sconfigge Emil Meek per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27)
Categoria pesi piuma: Darren Elkins sconfigge Michael Johnson per sottomissione (rear-naked choke) a 2:22 del R2

Preliminary Card

Categoria pesi leggeri: James Krause sconfigge Alex White per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28)
Categoria pesi leggeri: Polo Reyes sconfigge Matt Frevola per KO (pugni) a 1:00 del R1
Categoria pesi gallo: Irene Aldana sconfigge Talita Bernardo per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27)
Categoria pesi gallo: Kyung Ho kang sconfigge Guido Cannetti per sottomissione (triangle choke) a 4:53 del R1

Early Preliminary

Categoria pesi mosca: Jessica Eye sconfigge Kalindra Faria per split decision (29-28, 28-29, 29-28)
Categoria pesi paglia: JJ Aldrich sconfigge Danielle Taylor per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28)
Categoria pesi piuma: Mads Burnel sconfigge Mike Santiago per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28)

Continuate a seguire la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo.

Commenti
, , , , , , ,
Fabio Mussetta

Grande appassionato sport ed in particolare di calcio e di arti marziali miste con una particolare predilizione verso i giovani talenti di qualsiasi disciplina.

Leggi anche