Dopo le accuse pubblicate attraverso Twitter, c’è stata la risposta di Holly Holm a Cris Cyborg attraverso il profilo Instagram della Jackson Wink MMA, palestra dove si allena l’atleta americana.

Queste le parole dell Holm:

RepostBy @hollyholm: “I’ve actually just wasted a minute of my life on this video.” (via #InstaRepost @EasyRepost)

Un post condiviso da Official Page Jackson Wink MMA (@jacksonwink_mma) in data:

Quindi, apparentemente c’è stato un piccolo dramma oggi perché l’USADA è andata a casa della Cyborg e so che è stato tema di interessa in molti dei suoi social media e non mi preoccupa che i fighter promuovano i loro incontri. ciò è giusto, ma siamo seri per un minuto.

 

Lei ha detto di essere stata testata dall’USADA e vuole essere testata altrettando, e lei probabilmente dovrebbe dare un occhio alle pubblicazioni pubbliche dell’USADA nel loro sito e vedrebbe che io sono stata testata nove volte paragonate alle otto sue. Non è una gara, non mi interessa, voglio solo sapere che io combatto in modo pulito e che loro testano me tutto il tempo. Quindi, non ho bisogno di un applauso quando passo i test. Nello stesso tempo, io voglio solo spendere il mio tempo allenandomi e lei può spendere il suo lamentandosi e facendo false accuse e falsi miti.

Commenti
, ,
Marco DallAcqua

Nato e cresciuto con la passione per la pallacanestro, scopro le MMA con l’incontro tra Brain Stann e Wanderlei Silva. Da li è amore a prima vista. Da quel 2013 seguo le MMA con grande passione, parlando di UFC e MMA italiane attraverso il blog di MMA Talks.

Leggi anche