Sean O’Malley fuori da UFC 229, il lottatore UFC ha fallito un test antidoping e non potrà combattere nel corso dell’evento di questo fine settimana.

Sean “Sugar” O’Malley non combatterà a UFC 229. Il lottatore lo ha annunciato sui social domenica notte in un lungo post in cui spiega il perché di questa assenza. Il motivo è un mancato superamento di un test antidoping USADA. O’Malley avrebbe dovuto affrontare Jose Quiñonez nell’evento che si terrà questo fine settimana a Las Vegas. Con Sean O’Malley fuori da UFC 229, al momento non si sa se Dana White e soci proveranno a trovare un sostituto per Quiñonez, visto il poco preavviso.

Di seguito l’annuncio di Sean O’Malley in cui racconta la sua versione dei fatti.

Ciao ragazzi, qui è lo Sugar Show… Voglio essere il primo che vi racconta quello che sta succedendo. Come molti di voi sapranno, la UFC ha annunciato che non renderà più pubbliche le potenziali violazioni del programma USADA, per via dei numerosi casi di uso di sostanze in modo non intenzionale. Ora aspetteranno la fine del processo.

Mi sono ritrovato in uno di questi casi. Anche se la mia situazione non sarebbe stata resa pubblica ora, credo sia importante essere schietto e onesto con i miei fan sul motivo per cui non combatterò questo fine settimana.

Sto lavorando con Jeff Novitzky in UFC e credo di avere già identificato un integratore alimentare che potrebbe aver causato questo. Abbiamo mandato campioni estratti dalla bottiglietta da cui ho bevuto e anche una bottiglietta sigillata. Mi è stato detto che i test possono durare fino a trenta giorni.

Continuerò ad aggiornarvi sugli sviluppi, ma mi aspetto che i risultati rispecchino quello che già sappiamo: non ho preso niente in maniera consapevole.

Per tutti quelli che mi seguono e non vedevano l’ora del mio incontro, sono estremamente dispiaciuto. Mi fa male non poter andare là fuori e fare quello che amo sul palcoscenico più importante.

Non ho intenzione di barare e confido nel fatto che i risultati del processo lo dimostrino. Amo i miei fan e spero che l’impatto di questa vicenda sulla mia carriera sia minimo e di tornare a combattere presto.

UFC 229 prevede come main evento lo scontro tra Conor McGregor e Khabib Nurmagomedov per il titolo dei pesi leggeri UFC. L’unico modo legale per vedere l’incontro in Italia è quello di abbonarsi al servizio di DAZN, che trasmetterà l’evento domenica 7 ottobre a partire dalle ore 04:00 del mattino.

Mirko Cro-Cop continua a vincere in Giappone | video

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo. Se volete, potete commentare questa notizia insieme alla redazione di 4once e altri nostri fedeli lettori. Vi basta lasciare un like alla nostra pagina Facebook “4once MMA News“ e commentare il post della notizia.

, , ,
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto, tra le altre cose, di arti marziali miste per alcune testate giornalistiche come Quotidiano Piemontese, News.Superscommesse.it, realtà locali come IlVergante.com e altri siti del settore come MMAMania.it

Leggi anche