La commissione atletica dello Stato del Nevada ha preso una decisione riguardo la borsa di Khabib Nurmagomedov e ha rilasciato parte di essa.

Khabib “The Eagle” Nurmagomedov prenderà alla fine metà della borsa di due milioni di dollari che gli era stata promessa per affrontare Conor McGregor a UFC 229. A deciderlo, come riportato da MMA Fighting, è la commissione atletica dello Stato del Nevada, l’organo statale che ha supervisionato il super match andato in scena lo scorso 5 ottobre. Il lottatore daghestano ha perso metà della borsa prevista come sospensione dovuta al suo comportamento post match. La sanzione è scattata quando Nurmagomedov ha scavalcato la gabbia e attaccato un membro del team McGregor.

UFC, Alessio Di Chirico sulla cancellazione del match con Cannonier

Inoltre, la commissione atletica dello Stato del Nevada ha deciso di prolungare la sospensione a carico di Nurmagomedov e McGregor. I due aveva ricevuto una decina di giorni di stop forzato, ma si è deciso di sospendere i due per tutta la durata del corso delle investigazioni. I membri della commissione si riuniranno di nuovo il 10 dicembre. In quella data, i commissari potrebbero decidere di sanzionare ulteriormente i due protagonisti del main event di UFC 229.

Si ipotizza il fatto che Nurmagomedov verrà penalizzato di un’ulteriore parte di borsa, che, visti anche i bonus post evento, dovrebbe aggirarsi attorno ai cinque-sei milioni di dollari. Inoltre, McGregor potrebbe essere multato. Un membro della commissione ha dichiarato che avrebbero dovuto trattenere anche la borsa dell’irlandese, visto quanto successo.

MMA, Luke Rockhold infortunato: cambia il co-main event di UFC 230

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo. Se volete, potete commentare questa notizia insieme alla redazione di 4once e altri nostri fedeli lettori. Vi basta lasciare un like alla nostra pagina Facebook “4once MMA News“ e commentare il post della notizia.

, , ,
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto, tra le altre cose, di arti marziali miste per alcune testate giornalistiche come Quotidiano Piemontese, News.Superscommesse.it, realtà locali come IlVergante.com e altri siti del settore come MMAMania.it

Leggi anche