Michael Bisping (30-7), campione dei pesi medi, ha dichiarato a SI Now che Jon Jones (22-1-1NC) dovrebbe essere sospeso a vita dalle MMA.

Jon Jones, attuale campione dei pesi massimi, è risultato positivo ad una sostanza dopante per due anni consecutivi.

Michael Bisping ha dichiarato:

Se hai una storia di doping alle spalle, non c’è posto qui. Questo è uno sport duro. Non è per tutti. Non cerchiamo di buttare una palla a canestro, noi cerchiamo – puoi abbellirlo / camuffarlo come vuoi – cerchiamo di battere i nostri avversari o sottomettendoli o mettendoli al tappeto. In questo sport non c’è posto per il doping.

Jon Jones è risultato positivo per lo steroide Turinabol, trovato nei campioni di urina presi per il suo incontro per il a UFC 214 contro Daniel Cormier a luglio. In quell’incontro Jones ha battuto Daniel Cormier con un TKO al terzo round riguadagnandosi la cintura. I risultati dei test sono arrivati a fine agosto e Jon Jones ha ricevuto anche il risultato del campione B, che ha confermato il fallimento del test.

Jones rischia una sospensione di 4 anni per essere recidivo con l’USADA e altre sanzioni dalla Commissione atletica dello stato della California, che ha competenza giurisdizionale per questo caso.

Il team di Jon Jones ha dichiarato che l’atleta non ha preso coscientemente uno steroide proibito e che sia più probabile che abbia inserito la sostanza per errore tramite un integratore contaminato.

Michael Bisping ha dichiarato che il processo deve risolvere la questione, ma le cose per Jones non sembrano mettersi bene.

Fuori dall’ottagono ha preso delle decisioni davvero pessime e sfortunatamente questa non sarà dimenticata per molto tempo. Penso che si prenderà una sospensione di 4 anni. È giusto dire che non c’è fumo senza fuoco. Non è la prima volta. Vedremo come andrà, ma le cose non si mettono bene per lui. È un peccato perché Jones è uno dei migliori lottatori di tutti i tempi e questo ha cambiato il modo in cui le persone lo vedono, probabilmente per sempre.
Penso che sia giusto dire che ha definitivamente rovinato la sua reputazione. Sarà sempre ricordato per le incredibili performance che ci ha dato. Quando è arrivato in UFC era incredibile, assolutamente inarrestabile.

Commenti
,
Sparring Partner 1

Ciao sono Sparring Partner, il tuo compagno di allenamenti ideale. Scritti da me troverai articoli, notizie e dichiarazioni non rilasciate direttamente a 4once.it. Guardia alta!

Leggi anche