Stipe Miocic, campione dei pesi massimi UFC, sarebbe pronto a tornare nell’ottagono per difendere la cintura e lo vorrebbe fare nel mese di dicembre o di gennaio come rivelato nell’ultimo episodio di MMA Hour. Queste le sue parole:

Non abbiamo ancora parlato di chi sarà il prossimo contendente, ma stiamo pensando a Dicembre o Gennaio, vedremo.

Miocic ha avuto qualche battibecco con il management dell’UFC dopo il suo ultimo incontro vinto contro Junior dos Santos, screzi che sarebbero dovuti alle borse ricevute per il match contro il brasiliano e per quello contro Overeem, paghe ritenute troppo basse dal nativo di Cleveland che avrebbe guadagnato meno dei suoi sfidanti entrambi sconfitti al primo round.

Stipe Miocic ha poi manifestato l’interesse per un eventuale match contro Francis N’Gannou definendo il camerunense un osso duro, ma si è reso disponibile ad affrontare chiunque l’UFC gli metta a confronto:

Contro chiunque l’UFC voglia farmi combattere, io combatterò. Overeem o chiunque altro.. Volkov, anche lui è un osso duro…

Successivamente il campione di origine croata ha avuto parole di apprezzamento nei confronti di  Cain Velasquez e della possibilità di affrontarlo:

Sarebbe stato bello affrontarlo, perchè sarebbe stato un match fantastico. Siamo entrambi dei wrestler, abbiamo un buon ritmo e un grande cardio e ci piace stare in piedi. Sarebbe stato un match emozionante. Sfortunatamente però lui è infortunato, ma spero si riprenda presto perchè è veramente un super bravo ragazzo.

Infine ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’idea della UFC di metterlo a confronto con Jon Jones prima che quest’ultimo fosse squalificato per violazione delle norme USADA, ma che se avesse dovuto affrontarlo, lo avrebbe fatto.

Commenti
Fabio Mussetta

Grande appassionato sport ed in particolare di calcio e di arti marziali miste con una particolare predilizione verso i giovani talenti di qualsiasi disciplina.

Leggi anche