Pedro Munhoz affronterà John Dodson a UFC 222, il match era originariamente previsto per UFC Fight Night 125: Machida vs Anders, dello scorso 3 febbraio, ma era stato cancellato per i problemi con il taglio del peso del brasiliano.

Munhoz aveva fallito il peso durante i weigh-in, presentandosi sulla bilancia pesando 140 libbre nonostante l’incontro fosse previsto nella categoria pesi gallo, al limite delle 135 libbre. La commissione atletica brasiliana aveva impedito che il match si svolgesse vista la disparità di peso tra i due atleti nonostante in un primo momento Dodson avesse accettato comunque l’incontro.

L’incontro ora, secondo quanto riportato dal Revival Journal è stato ufficialmente posticipato a UFC 222, previsto a Las Vegas il 3 marzo. Evento che però sarebbe a rischio viste le difficoltà della UFC a trovare un nuovo main event dopo il forfait di Max Holloway, nonostante sia stato fatto più volte il nome di Cody Garbrandt come avversario di Frankie Edgar.

Pedro Munhoz (15-2), numero 10 dei pesi gallo, arriverà al match con quattro vittorie prima del limite, di cui ben tre finalizzazioni, tra cui spicca quella per ghigliottina su Rob Font. “The Magician” John Dodson (19-9) ha invece subito una sconfitta nella sua ultima apparizione nell’ottagono per split decision contro Marlon Moraes. Ma resta comunque uno dei top fighter a 135 libbre, come testimonia l’ottava posizione nel ranking occupata.

 

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo.

 

Commenti
, ,
Andrea Brenna

Studente di Scienze umanistiche per la comunicazione e grande appassionato di sport, scopro le MMA solamente un paio di anni fa ma è stato subito amore a prima vista.

Leggi anche