Tramite una mail inviata al sito L.A.Times.com , Cris Cyborg parla del prossimo incontro, di Ronda Rousey e di un possibile incontro con Amanda Nunes.

Dopo il match con Holly Holm, vinto ai punti per decisione unanime, arrivato ai punti dopo 5 estenuanti round, Cris Cybrg tornerà nell’ottagono per difendere nuovamente il titolo dei pesi piuma femminile contro Yana Kunitskaya a UFC 222. L’annuncio di questo main event ha salvato il prossimo ppv UFC; a riguardo la Justino ha detto:

Questa è una grande opportunità per mantenere lo slancio dalla vittoria contro Holly e riportarmi rapidamente all’ottagono, così la “Cyborg Nation” può continuare a crescere. Devo iniziare a mettere un paradenti nella mia borsa se questo ritmo di lotta continua per il resto del 2018.

A proposito dell’incontro la brasiliana ha dichiarato:

Voglio rendere questo il mio combattimento e dare ai fan la violenta prestazione che si aspettano da me. I fan mi hanno visto lottare, i fan mi hanno visto colpire, forse i fan vedranno il mio BJJ e dopo aver vinto il mio primo bonus (a UFC 219 n.d.t.), spero diventi il Fight of The Night.

In seguito Cyborg ha spiegato i contatti i passaggi per rendere possibile questo incontro, a poca distanza dal precedente:

Quando (l’UFC n.d.t.) mi ha chiamato dicendo che aveva bisogno di un nuovo evento principale, abbiamo pensato fosse un’opportunità per dimostrare a tutti che Cris Cyborg può essere una “company girl” (ragazza che antepone gli interessi dell’azienda alle altre cose n.d.t.) e che sono disposta a fare un passo in più quando la promotion ne ha bisogno. Spero che questo mi permetta di continuare a costruire il mio rapporto all’interno della promotion e condurmi al tipo di marketing e di esposizione che ho chiesto.

Per anni si è parlato della rivalità, mai tramutata in un incontro, tra la basiliana e l’ex UFC, ora nuova stella della WWE, Ronda Rousey:

Ronda è stata eccezionale per le MMA e spero che i fan della WWE la sostengano… È un’atleta di talento e sono eccitata di vedere le esibizioni che sarà in grado di offrire ai fan. Un incontro me e lei? Forse un giorno, possiamo dare loro il match Rousey contro Cyborg per risolvere una volta per tutte la rivalità. Permetto sempre ai fan di decidere chi pensano sia la migliore, o la più illustre, ma penso che questa sia una grande sfida per me stessa: non ci sono molti campioni UFC disposti a difendere la cintura con un preavviso di tre settimane. con chiunque, in qualsiasi momento.

Infine si si è molto parlato di un possibile Dream Fight tra lei e la campionessa dei pesi gallo Amanda Nunes:

Ho detto al mio manager che sono disposta a combattere contro Nunes e negozierà quando e dove ciò accadrà. Se vince in Brasile e vinco il 3 marzo, penso che la che la data che più senso sarebbe l’enorme card di Miocic-Cormier a Las Vegas (7 luglio n.d.t.) Affinché ciò accada, entrambe dobbiamo vincere.

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo.

Commenti
Marco DallAcqua

Nato e cresciuto con la passione per la pallacanestro, scopro le MMA con l’incontro tra Brain Stann e Wanderlei Silva. Da li è amore a prima vista. Da quel 2013 seguo le MMA con grande passione, parlando di UFC e MMA italiane attraverso il blog di MMA Talks.

Leggi anche