Dopo i rumors che sono  circolati su un potenziale match a UFC 219 tra Tyron Woodley e il minore dei Diaz Brothers, è arrivata la risposta di Nate Diaz a Dana White e come suo solito, non è stata troppo pacata ed educata.

Andando con ordine: nelle ultime settimane si erano rincorse diverse voci che vedevano la UFC in trattativa avanzata con i due fighters per un match valevole per il titolo pesi welter, trattativa che si è poi apparentemente conclusa con un nulla di fatto.
Dana White ha poi dato la propria versione dei fatti, negando sostanzialmente che tale trattativa ci sia mai stata.

C’è una lista di fighter che aspettano di combattere contro Woodley e che meriterebbero una chance titolata, ma non Nate. Non abbiamo mai pensato a questo match, non avrebbe senso concedergli una chance per il titolo welter. Comunque gli abbiamo offerto diversi incontri, ma Nate Diaz ha rifiutato di combattere contro quasi tutto il roster.

La risposta di Nate Diaz a Dana White non si è fatta attendere, tramite un video sul proprio profilo instagram il fighter di Stockton non le ha certo mandate a dire al presidente della UFC.

Shutup bitch. Your both thirsty …. And why is u lying 😎

A post shared by Nate Diaz (@natediaz209) on

Stai zitto stronzo, siete entrambi affamati (probabilmente per un discorso legato ai soldi (n.d.t.), ed è per questo che continui a mentire.

Seguite la nostra sezione UFC per altre notizie sulla principale organizzazione di MMA al mondo.

,
Andrea Brenna

Studente di Scienze umanistiche per la comunicazione e grande appassionato di sport, scopro le MMA solamente un paio di anni fa ma è stato subito amore a prima vista.

Leggi anche