Dopo la notizia della seconda positività in carriera, l’ex campione del mondo Michael Bisping attacca Silva per il fallimento del test antidoping. L’inglese non ha perso tempo scagliandosi subito contro l’ex rivale.

Questa notizia distrugge completamente la sua carriera. Molte persone si sono già dimenticate della prima positività e ricordano solo le sue prestazione in gabbia. Le sue performances sono state eccezionali è vero. Ma se ti beccano positivo per due volte, la prima volta puoi anche uscirne in qualche modo, ma farsi beccare una seconda sei finito. Lui è stato un baro ed è una vergogna. Sono state un grande fan di Anderson e mi dispiace ma è un pessimo esempio per il mondo delle MMA.

Bisping oltre ad essere da sempre un paladino dell’antidoping si è scagliato contro Silva anche perché sarà proprio lui a sostituirlo nel match contro Kelvin Gastelum. L’ex campione dei pesi medi ha spigato anche questa scelta.

Alcune persone suonano il piano, alcune persone combattono. Io sono un figther è semplice, io amo combattere. Ho appena perso la cintura e l’unica cosa che potevo fare era combattere ancora. Ho buoni ricordi della Cina dopo il combattimento con Cung Le che è anche un fighter simile per caratteristiche a Gastelum per cui ho semplicemente colto l’occasione.

 

Commenti
, ,
Andrea Brenna

<p>Studente di Scienze umanistiche per la comunicazione e grande appassionato di sport, scopro le MMA solamente un paio di anni fa ma è stato subito amore a prima vista.</p>

Leggi anche