Cody McKenzie sospeso a tempo indeterminato, l’atleta statunitense non potrà competere in alcun evento o attività patrocinata dalla FIGMMA.

La notizia è passata in sordina nell’ultima settimana, ma è importante riprenderla perché rappresenta una svolta nelle arti marziali miste italiane. Cody McKenzie, ex atleta UFC, è stato sospeso a tempo indeterminato dalla FIGMMA (Federazione Italiana Grappling MMA) per essersi rifiutato di sottoporsi ai controlli antidoping effettuati dalla NADO nel corso dell’evento Venator Kingdom 1.

A dare la notizia, la FIGMMA stessa con un comunicato sul sito ufficiale.

In occasione dei controlli antidoping richiesti dalla FIGMMA, disposti dalla National Antidoping Organization (Nado Italia) ed eseguiti dalla Federazione Medico Sportiva Italiana del CONI al termine dell’evento Venator Kingdom 1 di MMA dilettantistiche e Pro svoltosi il 14 ottobre 2017 a Milano, l’atleta statunitense Cody Mckenzie si è rifiutato di sottoporsi al controllo antidoping e l’atleta Francesco Bocca della società sportiva “MMA BJJ Biella”, alle analisi effettuate presso il laboratorio antidoping della Federazione Medico Sportiva Italiana è risultato positivo.
La Commissione Federale d’Appello della FIGMMA ha quindi disposto l’immediata sospensione a tempo indeterminato degli atleti Cody Mckenzie e Francesco Bocca da ogni attività sportiva federale.

Oltre a Cody McKenzie, risulta sospeso anche Francesco Bocca, atleta che ha combattuto nella card dilettanti. Bocca avrebbe assunto la sostanza diuretica Furosemide, come risulta annunciato dalla NADO, che ha sospeso in via cautelare l’atleta.

Nel frattempo, la FIGMMA ha annunciato che la NADO ha effettuato il primo controllo antidoping “out of competition”, o per dirla all’italiana, il primo controllo fuori competizione.

Seguite la nostra apposita sezione per sapere altre notizie sulle MMA italiane.

Commenti
, , , ,
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto, tra le altre cose, di arti marziali miste per alcune testate giornalistiche come Quotidiano Piemontese, News.Superscommesse.it, realtà locali come IlVergante.com e altri siti del settore come MMAMania.it

Leggi anche