Tommasone sconfitto per KO, il pugile irpino fallisce l’assalto alla corona mondiale, ma si consola ottenendo la mano della sua fidanzata.

Non è riuscita nella notte texana l’impresa di Carmine Tommasone di conquistare il titolo mondiale dei pesi piuma WBO. L’italiano è stato sconfitto per KO alla 7° ripresa dal campione messicano Oscar Valdez. Tommasone si è presentato all’occasione della vita in ottima condizione fisica. Il pugile irpino ha impostato il match correttamente dal punto di vista tattico, tenendo la distanza grazie all’uso del jab e a un continuo movimento di gambe confermando di possedere una buona tecnica soprattutto dal punto di vista difensivo.

Tuttavia, la pressione continua portata da Valdez, soprattutto il suo sfiancante lavoro al corpo hanno finito per fare breccia nelle difese di Tommasone. Nel corso del quarto round l’italiano ha subito due atterramenti. Il primo in seguito a un potente gancio destro e il secondo di un sinistro al fegato che l’ha costretto ad inginocchiarsi per subire un conteggio volontario.

Leggi anche di Mara Romero Borella che ha vinto a UFC Fortaleza contro Taila Santos

Da quel momento in poi è apparso chiaro che la vittoria sarebbe stata una chimera. Tommasone ha continuato a fare il suo match dimostrando coraggio e determinazione. Valdez, però, una volta entrato in ritmo, non ha più mollato la presa. Dopo aver messo a segno un terzo atterramento nel sesto round, ha colpito l’avversario con un preciso montante destro alla punta del mento all’inizio della settimana ripresa, facendolo crollare su se stesso.

A quel punto, vista la manifesta superiorità tecnica di Valdez, l’arbitro ha giustamente decretato il KO, risparmiando a nostro avviso giustamente all’indomito Tommasone una punizione più dura.

 

Al termine del match, dopo la proclamazione del vincitore, Carmine Tommasone ha approfittato dell’occasione speciale per chiedere la mano alla propria fidanzata Laura in mondovisione, ottenendo il fatidico sì e conquistando la simpatia del pubblico.

Leggi anche di Enrico Cortese che stravince in 9 secondi per KO

Ci sarà un motivo se solo tre italiani hanno saputo vincere un mondiale negli Stati Uniti. Queste imprese, peraltro, si perdono ormai nella notte dei tempi. In conclusione si può dire che se da una parte la delusione è grande per la mancata conquista del titolo, d’altra parte Tommasone ha confermato di essere solo un gradino sotto l’élite dei pesi piuma mondiali. Speriamo che in futuro possa avere altre opportunità, specie a livello europeo, per poter ottenere le soddisfazioni che merita.

Sarà possibile rivedere l’intero match grazie al servizio offerto da DAZN per una settimana circa a partire dalla prima messa in onda. Abbiamo scritto un articolo dettagliato che vi mostra la procedura passo passo per iscriversi alla piattaforma online.

Seguite la nostra sezione Altri Sport per altre notizie sul mondo della Boxe. Se volete, potete commentare questa notizia insieme alla redazione di 4once e altri nostri fedeli lettori. Vi basta lasciare un like alla nostra pagina Facebook “4once MMA News“ e commentare il post della notizia.

, ,
Gregorio Luciani

The Self-Proclaimed Greatest Combat Sports Fan Of All Time

Leggi anche