Risultato Orlando D’Ambrosio, ecco com’è andato l’incontro del lottatore del Taurus Team in trasferta a Goteborg, in Svezia.

Orlando “Amstaff” D’Ambrosio ha appena combattuto nella preliminary card di Cage Warriors 93, evento organizzato dall’omonima promotion britannica di arti marziali miste. D’Ambrosio ha incrociato i guantini con Per Franklin, atleta con maggiore esperienza che ha affrontato in passato alcuni atleti arrivati in seguito in UFC, come Emil Meek. L’atleta del Superbia Management arrivava all’incontro con alle spalle una striscia di tre incontri vinti di fila.

Primo round di studio tra i due lottatori, con D’Ambrosio e Franklin che hanno scambiato poco, ma quando l’hanno fatto sono stati colpi duri. Il lottatore svedese mette a segno una ditata negli occhi, non sanzionata dall’arbitro Marc Goddard. Verso fine round, Franklin porta a terra il partenopeo, da dove si limita a controllare. Nel complesso, 10-9 Franklin.

Nel corso del secondo round Marc Goddard richiama all’azione D’Ambrosio, che stava mettendo in mostra un buon footwork. Franklin mette a segno un nuovo takedown e lavora di ground and pound dalla guardia. Franklin presenta un vistoso taglio sulla fronte. L’arbitro fa rialzare i due lottatori per inattività. Nuovo takedown da parte di Franklin, ma non riesce a portare a segno i colpi dalla guardia. Goddard fa alzare di nuovo i lottatori. 10-9 D’Ambrosio nel secondo, che ha portato a segno i colpi più incisivi.

Franklin si presenta visibilmente affaticato all’inizio del terzo round. D’Ambrosio continua a girare intorno all’avversario e a mettere in mostra il suo footwork. “Amstuff” mette a segno delle ginocchiate molto violente, che già a partire dal primo round hanno messo in difficoltà l’avversario. Tentativo di takedown bloccato dall’atleta partenopeo. Franklin riesce in fine a portare D’Ambrosio a terra, dopo una fase di lavoro a parete. Lay and pray da parte di Franklin, che non ne ha più. D’Ambrosio tenta una ghigliottina, ma la posizione non è delle migliori. Marc Goddard fa alzare i due. Ginocchiata violenta da parte di D’Ambrosio, che viene però di nuovo portato a terra. Terzo round in favore di Orlando D’Ambrosio, per via dei colpi violenti portati a segno.

Un incontro molto difficile da valutare, in cui c’è stato poco spettacolo. La maggior parte dei colpi più efficaci sono stati portati a segno da D’Ambrosio. Ora sta ai giudici.

Alla fine di tre round, il vincitore per decisione unanime (29-28) è Per Franklin. Il giudizio lascia francamente perplessi, visto che Franklin ha fatto davvero poco per meritare la vittoria.

, , ,
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto di MMA per alcune testate giornalistiche italiane e altri siti del settore. Al momento collaboro con Sherdog.com. Scrivo cose, intervisto gente, mi diverto.

Leggi anche