Conosciamo meglio Cody Jones, uno dei protagonisti della card Venkon Fight Night 2, che il 21 gennaio sbarcherà in Italia per affrontare Giuseppe “Ares” Ruotolo.

Cody Jones (2-2) è uno dei membri del team “Resto del Mondo” che se la dovrà vedere con il team “Italia” all’evento organizzato dal Venkon Fighting Championship. A incrociare i guantini con lui ci penserà Giuseppe Ruotolo del Legio’s Team, in quello che sarà il primo incontro della main card.

Dopo aver riportato le parole di “Ares”, andiamo  a conoscere meglio l’americano Jones.

Cody Jones ha iniziato ad avvicinarsi al mondo delle arti marziali all’età di sette anni, quando ha iniziato a praticare karate. A sedici anni, invece, scopre il mondo delle MMA alla Fitness Edge MMA a Myrtle Beach, South Carolina. Jones dice di vivere praticamente solo in palestra, dove si allena due o tre volte al giorno per migliorare le sue abilità.

Cody Jones è confidente sia nel suo striking che nel suo grappling, senza prediligere l’uno o l’altro. Il suo match preferito è quello del suo debutto nelle MMA, quando ha capito che questo sarebbe stato il suo percorso nella vita. Del suo avversario ha visto qualche incontro e ritiene che il loro incontro sarà spettacolare, tanto da meritare il bonus Fight of the Night.

Il messaggio per il suo avversario è semplice:

Regaliamo ai fan uno spettacolo memorabile!

, , ,
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto di MMA per alcune testate giornalistiche italiane e altri siti del settore. Al momento collaboro con Sherdog.com. Scrivo cose, intervisto gente, mi diverto.

Leggi anche