La rivalità sviluppatasi nel KSW è terminata in un controverso finale tra Pake e Gamrot. L’UFC Norman Parke e l’imbattuto Mateusz Gamrot avevano già combattuto a maggio e in occasione di KSW 40 ha Dublino si è consumato il rematch.

In uno degli incontri più controversi dell’anno, il veterano Marc Goddard ha dichiarato il No Contest dopo che Parke è stato colpito con una ditata nell’occhio nel secondo round.

Le cose sono solo peggiorate quando Parke, 30 anni, ha spinto un conerman alla fine dell’incontro, ed è stato colpito da un altro uomo presente all’angolo di Gamrot.

Vedremo quale sarà la decisione da parte di KSW, se e come punirà gli atteggiamenti che si sono visto nell’ottagono.

Questa la ditata rifilata da Gamrot a Parke:

Questo invece quello che è successo dopo, con il pugno rifilato a Norman Parke da un uomo dell’angolo di Mateusz Gamrot:

Commenti
, , ,
Marco DallAcqua

Nato e cresciuto con la passione per la pallacanestro, scopro le MMA con l’incontro tra Brain Stann e Wanderlei Silva. Da li è amore a prima vista. Da quel 2013 seguo le MMA con grande passione, parlando di UFC e MMA italiane attraverso il blog di MMA Talks.

Leggi anche