Risultato incontro Evasio D’Onofrio, l’atleta italiano ha combattuto il 3 ottobre nel corso di un evento organizzato dal Kunlun Fight.

Evasio D’Onofrio (12-6), uno dei nomi più in voga tra i pesi medi italiani, ha partecipato all’evento Kunlun Fight MMA 15, che si è tenuto il 3 ottobre in Mongolia. “Bushi” ha affrontato Joe Ray (14-6), atleta con trascorsi in M-1 e Strikeforce.

Alla fine dei tre round l’americano ha avuto la meglio sull’italiano. A darne la notizia D’Onofrio:

Dopo sei vittorie consecutive purtroppo è arrivata la sconfitta. Una serie devastante di lowkick mi ha compromesso la stabilità della gamba di appoggio, che alla fine ha ceduto. Niente da dire, onore al mio avversario, un fighter di livello assoluto.
Torno a casa felice per il bagaglio di esperienza acquisito e fiero di aver rappresentato il mio Paese in un evento internazionale a dir poco stratosferico.
E ora come sempre, si vinca o si perda, resettiamo tutto e torniamo a lavorare ancora più duramente per continuare a combattere a questo livelli e a togliermi altre soddisfazioni. Un abbraccio al mio coach Mauro Cerilli che purtroppo, causa forza maggiore, non è potuto essere come sempre al mio fianco; al mio compagno di avventura Eugenio Baioni, che mi è stato vicino in questa lunga e fantastica trasferta.
A tutti voi, che mi avete dimostrato tanto affetto e fatto sentire tanto calore nonostante fossi a 8.000 km da casa.
Ed infine ma non per ultimo, alla mia famiglia, siete la mia forza, la mia linfa vitale!!
POST FATA RESURGO
(Dopo la morte torno ad rialzarmi)

 

Ecco alcuni spezzoni della cerimonia del peso e del faccia a faccia tra i due.

 

Here We Go!!

Pubblicato da Eugenio Baioni su Lunedì 2 ottobre 2017

, ,
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto di MMA per alcune testate giornalistiche italiane e altri siti del settore. Al momento collaboro con Sherdog.com. Scrivo cose, intervisto gente, mi diverto.

Leggi anche