Torneo Venator, trovato il sostituto che parteciperà al posto di Igor Araujo al torneo che assegnerà la cintura vacante dei pesi welter Venator.

La notizia è rincorsa di bocca in bocca questa mattina: Igor Araujo non prenderà parte al torneo per assegnare la cintura dei pesi welter Venator. Araujo aveva già partecipato a un evento Venator quando aveva affrontato Marvin Vettori durante Venator 3, ad oggi la miglior card di mma vista in Italia.

Il matchmaker di Venator, Alex Dandi, non se n’è stato con le mani in mano e ha cercato subito un sostituto. Alla chiamata di Dandi ha risposto Eulogio Fernandez (11-7), che ha accettato con poco preavviso di prendere parte al torneo. A dare la notizia in esclusiva per 4once.it, il match maker stesso di Venator che l’ha presentato così:

Spagnolo di 36 anni, forte grappler in stile Araujo. Ha un record sherdog di 11-7, ma in realtà è 15-7. Non perde da oltre due anni ed ha 8 vittorie consecutive di cui 6 prima del limite certificate su sherdog (nove in realtà). Ha già combattuto in promotion come M-1 e Tech Rep e si trova anche in un paio di match su UFC Fight Pass.

Fernandez affronterà Giorgio Pietrini (11-4) in una delle due semifinali del torneo. Venator Kingdom andrà in scena al Teatro Principe di Milano la sera del 14 ottobre.

Angelo Rubino, lottatore che prenderà parte a una delle semifinali di riserva, si è detto più che disposto ad affrontare Giorgio Pietrini, affermando che combatterebbe anche “al buio e con una mano legata” contro il livornese.

Nell’altra semifinale del torneo Venator Stefano Paternò (7-2), che arriva da uno spettacolare KO ai danni di Danilo Belluardo, affronterà l’americano Cody McKenzie (16-10).

Commenti
Tudor Leonte

Alla perenne rincorsa del tesserino da giornalista pubblicista, ho scritto, tra le altre cose, di arti marziali miste per alcune testate giornalistiche come Quotidiano Piemontese, News.Superscommesse.it, realtà locali come IlVergante.com e altri siti del settore come MMAMania.it