Francis Ngannou chiede di affrontare il campione in carica Stipe Miocic a dicembre a Detroit con in palio il titolo dei pesi massimi. Ngannou, atleta francese di origine camerunesi, si sente pronto per il grande passo: affrontare il campione in carica dei pesi massimi UFC. Ngannou ha chiesto con un tweet di poter ottenere una chance per il massimo alloro e l’opportunità di potersi vantare del appellativo di “baddest man on the planet”, l’uomo più pericoloso del pianeta.

Ngannou (10-1) avrebbe dovuto affrontare Junior dos Santos (18-5) il 9 settembre a UFC 215, ma l’atleta brasiliano è stato sospeso per una potenziale violazione da parte dell’USADA e quindi l’incontro tra i due è saltato. Francis Ngannou ha all’attivo una striscia di 9 vittorie consecutive e tra i suoi scalpi più famosi risalta il nome di Andrei Arlovsk (25-14-1NC)i, sconfitto per TKO al primo round durante l’evento UFC on Fox: Shevchenko vs. Peña.

Stipe Miocic (17-2), invece, ha conquistato il titolo dei pesi massimi UFC dopo aver sconfitto Fabricio Werdum (21-6-1) a UFC 198. Da allora è riuscito nell’impresa di difendere il massimo alloro dagli attacchi di Alistair Overeem (42-15-1NC) e Junior Dos Santos, imponendosi in entrambi i casi per KO durante il primo round dell’incontro.

Commenti
, ,
Sparring Partner 1

Ciao sono Sparring Partner, il tuo compagno di allenamenti ideale. Scritti da me troverai articoli, notizie e dichiarazioni non rilasciate direttamente a 4once.it. Guardia alta!

Leggi anche